Questo sito utilizza cookies per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK se ne accetta l'utilizzo. Maggiori informazioni al link Informativa Cookies | OK

Sciare sul Monte Avena, divertimento e relax

prezzo 20.00 €

Il lavoro dell'acqua

L’acqua, che da millenni lavora, modella rocce dolomitiche, attraversa e scava le valli, affiora dal sottosuolo in limpide sorgenti, è la grande protagonista del nostro territorio.

L’acqua della Piave, fiume che racconta della Grande Guerra e delle sue sanguinose battaglie, o l’acqua della splendida cascata della Soffia che si infrange sulle rocce scavando profonde forre, oppure l’acqua di smeraldo che silenziosa riflette i Monti del Sole nel Lago del Mis o il Sass de Mura nel Lago della Stua, in Val di Canzoi. Una varietà di paesaggi, tutti con la stessa protagonista, ma tutti incantevoli, mozzafiato ... unici!



I laghetti della Rimonta
Piccoli specchi d’acqua generati da risorgive alla confluenza del torrente Rimonta con il Piave, tra i comuni di Mel e Lentiai, formano un biotopo particolarmente interessante e prezioso per gli aspetti forestali, faunistici e floristici che vi si possono incontrare.
Lago di Vedana
Angolo misterioso della Valbelluna, ritagliato nel cuore delle Masiere, in comune di Sospirolo, alle porte del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, il lago di Vedana è un luogo di notevole interesse naturalistico per la flora palustre e la fauna presente.
I Brent de l’Art
Luoghi incantati, che sono capaci di riservare tanto stupore e meraviglia agli occhi del visitatore sono i Brent de l’Art, ossia i caratteristici canyon scavati nella roccia dal torrente Ardo.
Lago della Stua in Val Canzoi
Il lago della Stua caratterizza una valle che per molti versi si presenta selvaggia e incontaminata dall'eccessiva invadenza dell'uomo. Il bacino artificiale è formato da una diga sul corso del torrente Caorame.
Il Vincheto di Cellarda
Il Vincheto è una zona umida protetta, situata sulla sponda destra del fiume Piave in località Villapaiera di Feltre.
Il lago del Corlo
Il lago del Corlo, o lago di Arsié, ha una doppia anima, cambia personalità durante l’anno a seconda del livello dell’acqua.
Il Lago del Mis, i Cadini del Brenton e la cascata della Soffia
Incuneata nel cuore del Parco delle Dolomiti Bellunesi, tra i Monti Pizzocco, Prabello, Agnelezze e i Monti del Sole, la Valle del Mis è un luogo di rara bellezza, di indubbio interesse naturalistico, nonché di rilevante valore storico – antropico.
Il giro del Lago del Corlo
Una piacevole passeggiata tra acqua, natura e contrade ormai abbandonate
Anello del Miesna - lungo il Vincheto di Celarda
Un percorso ad anello alla scoperta della riserva naturale del Vincheto di Celarda
Dolomiti Prealpi alcune offerte
Fagiolo di Lamon IGP
dal 20/12/2016 al 31/12/2018
Il Fagiolo di Lamon è impiegato nella cucina dal primo al dolce, si sposa amabilmente con molte verdure, con la pasta, con la carne e con il pesce e si gusta con vini corposi.
prezzo 21.00 €
al kg.
Galleria d'arte Moderna Rizzarda di Feltre, tra arte e cultura
dal 20/12/2016 al 31/12/2018
Tra gli artisti compaiono Giovanni Fattori, Telemaco Signorini, Egon Schiele, Adolfo Wildt, Felice Casorati e Gaetano Previati
prezzo 4.00 €
a persona
Miele di acacia, quando la tipicità è sinonimo di sapore e benessere
dal 20/12/2016 al 31/12/2018
Dolcificante naturale gustoso e genuino
prezzo 6.50 €
1 vasetto da 500 gr.
Dolomiti Prealpi alcune offerte
Discover Valbelluna
dal 01/02/2018 al 31/12/2020
Vivi la natura a tutto tondo in un ambiente incontaminato.
prezzo 99.00 €
Per 2 persone
Una torre per due
dal 20/12/2016 al 31/12/2018
Cena medioevale sl Castello di Zumelle
prezzo 35.00 €
Prezzo indicativo, abiti medievali a noleggio su richiesta
In biposto in parapendio dal Monte Avena
dal 08/03/2017 al 31/12/2018
Volare in parapendio biposto dal Monte Avena, luogo di svolgimento dei Mondiali di parapendio 2017, è un esperienza da provare.
prezzo 80.00 €
a persona


Segui Dolomiti Prealpi    
Programma di iniziative integrate per lo sviluppo dell'economia turistica delle Dolomiti e della montagna veneta. D.G.R. n. 2425 del 14/10/2010.